“L’ipotesi dell’estensione del green pass ai lavoratori pubblici è ormai matura”. Lo ha detto ieri sera il ministro della Salute, Roberto Speranza, dal palco della Festa nazionale dell’Unità di Bologna. Accolto da un applauso, Speranza ha ribadito che “il governo ha una linea molto chiara e netta basata sull’evidenza scientifica: non ci sono compromessi al ribasso di natura politica perché queste materie sono troppo delicate per buttarle su un dibattito politico che sarebbe del tutto improprio su temi così rilevanti. È sbagliato fare campagna elettorale sulla salute”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Green pass, entro una settimana un altro passo di Draghi per estendere l’obbligo a dipendenti pubblici e privati (come ristoranti e palestre)

next
Articolo Successivo

Critiche degli insegnanti a Bianchi: “Manca personale”. E il ministro si spazientisce con la giornalista: “Ti sei ridotta a fare il controllore”

next