Seconda giornata di incontri, dibattiti e spettacoli della Festa del Fatto Quotidiano 2021, interamente trasmessa in streaming sui canali social e su ilfattoquotidiano.it (SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO). Alle 19 sul palco Salvatore Cannavò e Fabrizio d’Esposito hanno intervistato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in collegamento dal Qatar. La giornata si era aperta con il confronto tra i due candidati sindaco di Roma Virginia Raggi e Roberto Gualtieri (RIVEDI L’INCONTRO), seguito dal dibattito sul centrosinistra con Goffredo Bettini, il ministro Stefano Patuanelli, Elly Schlein e Pierluigi Bersani (RIVEDI IL DIBATTITO), e infine dall’incontro con Pino Corrias, Massimo Fini, Luca Sommi intervistati da Silvia Truzzi (QUI L’INTEGRALE). Sul palco alle 17 sono saliti Marco Lillo, Pif (in collegamento) e Mario Portanova che hanno ripercorso insieme alla protagonista la storia di Savina Pilliu e della battaglia antimafia portata avanti con la sorella Maria Rosa (scomparsa da poche settimane) (RIVEDI L’INCONTRO). Quindi è stata la volta di Rosalia Porcaro che ha portato sul palco il monologo “Le donne non sono tutte uguali” (RIVEDI L’EVENTO).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Le sorelle coraggio’, sul palco della Festa del Fatto la testimonianza di Savina Pilliu: “La nostra è una battaglia di legalità, ma lo Stato è assente”

next
Articolo Successivo

Di Maio alla Festa del Fatto Quotidiano: “Green pass? Salvini deve decidere se inseguire la Meloni o il bene del Paese”

next