L’Italvolley femminile vola in finale agli Europei di categoria. Dopo le vittorie con il Belgio (3-1 negli ottavi) e con la Russia (3-0 nei quarti) le azzurre allenate da Davide Mazzanti hanno superato 3-1 anche l’Olanda in semifinale a Belgrado, con i parziali di 25-19, 25-17, 16-25 e 25-18. L’Italia ha iniziato il primo set con qualche errore, poi ha trovato lo sprint giusto a metà parziale e non si è più fermata, tranne che nel passaggio a vuoto del terzo set (con le titolari, però, momentaneamente fuori dal campo).

La sfida per il titolo si giocherà sabato alle 20 contro la Serbia, che ha battuto – sempre per tre set a uno – la Turchia. Per la nazionale è la quinta finale continentale della propria storia: nel 2001 e nel 2005 il risultato fu l’argento, nel 2007 e 2009 arrivò l’oro. Di fronte ci sono ancora le pallavoliste serbe, le rivale più temibili, che hanno già eliminato le azzurre – col punteggio di tre a zero – ai quarti di finale delle Olimpiadi di Tokyo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paralimpiadi, altre 7 medaglie per l’Italia: sono 65, battuto il record di Seul ’88. Ancora incetta di podi nel nuoto e un argento nel peso

next
Articolo Successivo

Paolo Lorenzi e il ritiro a quasi 40 anni: “Mi davano per finito a 27, dopo la gavetta mi sono goduto tutto. E adesso penserò a mangiare”

next