“Charlie era un ragazzo adorabile, un fantastico batterista. Condoglianze alla sua famiglia e agli Stones, deve essere un duro colpo per loro”. Così con un videomessaggio pubblicato sui social Paul McCartney ha voluto ricordare Charlie Watts, leggendario batterista dei Rolling Stones, morto a Londra all’età di 80 anni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apple Mac mini, presto un nuovo modello con design rinnovato e processore proprietario M1X?

next
Articolo Successivo

Afghanistan, l’ingresso est dell’aeroporto di Kabul deserto dopo il blocco dei talebani: le immagini

next