Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata alle 7.30 dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) nel mare Tirreno Meridionale, davanti alla costa ovest della Calabria, ad una profondità di 200 km. L’epicentro del sisma a 58 km da Lamezia Terme (provincia di Catanzaro). La scossa è stata percepita anche a Messina.

Non si segnalano danni a persone o cose. Secondo quanto riporta La Gazzetta del Sud, il traffico ferroviario sulla linea Paola-Reggio Calabria è stato sospeso in via precauzionale per verifiche tecniche, in particolare tra Longobardi e Amantea e tra Pizzo e Zambrone, per poi essere ripristinato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rave party di Mezzano, qualche camper e molti rifiuti: ecco cosa rimane nel parco dopo sei giorni di festa

next
Articolo Successivo

Varese, uomo armato di coltello aggredisce poliziotti che sparano: ferito gravemente all’addome, ora è in prognosi riservata

next