Nove condanne e un’assoluzione per il clan Casamonica. Il giudice dell’udienza preliminare di Roma, Andrea Fanelli, ha disposto pene fino a 10 anni per gli esponenti del clan giudicati con rito abbreviato, confermando nella sua quasi interezza l’impianto accusatorio della Direzione distrettuale antimafia di Roma ritenendo sussistente per alcuni l’associazione a delinquere di stampo mafioso.

Tra le condanne, una – quella di Guerrino Casamonica, detto Pelè – è di 10 anni e due mesi di reclusione. Mentre, Cristian Casamonica è stato condannato a 8 anni, Sonia Casamonica a 7 anni, Dora Casamonica a 2 anni e otto mesi, Manolo D’Aguanno a 3 anni e due mesi, Anna Di Silvio a 2 anni e otto mesi e Danilo Menunno a 3 anni e sei mesi, Daniele Pace a 6 anni. Mentre la sua compagna, Vanessa Manzo, è stata assolta da tutte le accuse.

“Il clan – aveva sottolineato il pm Edoardo De Santis – ha fondato la sua potenza sull’organizzazione a base familistica e sulla ripartizione delle competenze, consentendo al complesso dei soggetti chiamati a rispondere anche solo di reati satellite di gravitare in un’area di impunità, frutto dalla forza evocativa e intimidatoria del nome Casamonica”. Con un tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi ha commentato la notizia: “Il Gup di Roma ha condannato 9 esponenti del clan Casamonica e per alcuni di loro è stata confermata l’associazione a delinquere di stampo mafioso. Andiamo avanti a testa alta per riportare la legalità nella nostra città insieme ai cittadini onesti. #FuoriLaMafiaDaRoma”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Riforma Cartabia, dalla retromarcia di Coppi alle rassicurazioni di Caiazza: “Processi lenti? In pochi distretti”. Ma i dati dicono altro

next
Articolo Successivo

Cerciello Rega, le motivazioni dell’ergastolo per i due americani: “Imputati con personalità allarmante. Volontà di uccidere evidente”

next