“Grazie Maestro!”. L’Arma dei carabinieri ha ricordato Franco Battiato, morto il 18 maggio, con un frammento del brano “Campi di Tulipani”, composto dal Maestro per il Corpo Forestale dello Stato, i cui valori sono custoditi dalla Benemerita. La melodia sarà uno dei pezzi forti che la Banda Musicale dell’Arma suonerà sulla Piana di Castelluccio di Norcia in occasione del 207° Annuale di Fondazione dell’Arma e della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elon Musk fa crollare il valore dei Bitcoin ma si frega da solo: ha perso in poche ore il 24% del suo patrimonio

next
Articolo Successivo

Franco Battiato e Belen Rodriguez, Luca Bizzarri racconta: “Lì ho capito il senso dell’insegnamento del maestro”

next