Lo smartphone professionale top gamma Samsung Galaxy Note 20 5G è disponibile su Amazon con un forte sconto di 431 euro, che contribuisce a portarne il prezzo sotto la soglia psicologica dei 1000 euro, precisamente da 1079 euro a 648. Si tratta ovviamente pur sempre di un prezzo elevato e non alla portata di tutti, ma decisamente non superiore a quello di tanti altri top gamma che però non offrono i vantaggi di cui gode questo smartphone, ossia presenza del pennino, software e app sviluppate ad hoc per facilitare la produttività.

Galaxy Note 20 5G ospita al suo interno il processore octa-core Samsung Exynos 990, affiancato da 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, non espandibile. La parte frontale è interamente dominata da un display Super AMOLED Plus da 6,7 pollici con risoluzione Full-HD+ (1080 x 2400 pixel) e rapporto di forma in 20:9, con la fotocamera anteriore da 10 Megapixel incastonata in un foro.

Sul retro invece troviamo un modulo fotografico disposto in verticale, comprendente il sensore principale da 12 Megapixel, un grandangolare da 12 Megapixel e un teleobiettivo da 64 Megapixel con zoom ottico 3x e ibrido 30x. Il tutto poi è alimentato da una batteria da 4300 mAh con supporto alla ricarica rapida a 25 W e wireless.

La scocca è realizzata in vetro satinato e non manca la certificazione IP68. Le dimensioni, importanti, sono pari a 161.6 x 75.2 x 8.3 mm e per un peso di 192 grammi. Come detto però il vero valore aggiunto del Galaxy Note 20 è la presenza della S-Pen, che è stata ulteriormente potenziata e offre ora una maggiore reattività e accuratezza. La parte software è affidata ad Android 10 con l’immancabile supporto a Samsung DeX, la tecnologia che consente di visualizzare una versione desktop se connessa a un display esterno o a una smart TV.

Grazie all’accordo con Microsoft offre una maggiore integrazione tra lo smartphone e i PC Windows. È possibile modificare, annotare ed evidenziare i PDF o le presentazioni di PowerPoint in Samsung Notes o si può registrare l’audio mentre si prendono appunti. Inoltre, la funzione Collegamento a Windows permette di accedere con facilità alle app mobili direttamente dal proprio PC Windows 10, senza interrompere il flusso di lavoro. Completa infine la connettività, con i moduli Bluetooth 5.1, Wi-Fi 6, GPS A-GLONASS BDS Galileo, NFC, USB-C, supporto Dual SIM. Entrambi godono di un audio stereo grazie allo speaker equalizzato AKG che lavora in accoppiata alla capsula auricolare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Windows 10, il nuovo aggiornamento arriverà entro fine maggio

next
Articolo Successivo

Facebook: Messenger e Instagram guadagneranno la crittografia end-to-end, ma non prima del 2022

next