Speranza e Giovannini? Due incapaci. Se ne devono andare perché sono due ministri inadeguati“. Così, a “L’aria che tira” (La7), il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri si esprime sul ministro della Salute, Roberto Speranza, e sul ministro delle Infrastrutture dei Trasporti, Enrico Giovannini, aggiungendo: “Vedo il ministro della Salute preoccupato e affaticato. Io, pur essendo contento che ci sia Draghi al posto di Conte e Casalino, penso che Speranza meritasse un avvicendamento nel governo. Speranza non è in grado di fare il ministro della Salute. Vedo invece il ministro dei Trasporti Giovannini assolutamente fuori dal mondo, non sa manco di che cosa parla. Io Speranza e Giovannini li caccerei oggi stesso“.

“Duro monito di Gasparri a Mario Draghi” – commenta il deputato del Pd Andrea RomanoSperanza ha avuto la fiducia di Draghi e del Parlamento. E soprattutto è un ottimo ministro della Salute“.
Mentre il parlamentare dem si sofferma sulla enormità del problema che Speranza si è ritrovato a gestire con la pandemia, Gasparri fa smorfie e gesticola, scatenando le risate irrefrenabili del deputato di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro.
Romano commenta: “Vedo che Fratelli d’Italia e Forza Italia adesso se la ridono, perché pensano di aver ritrovato l’armonia. Speranza ha assunto le decisioni più sagge in questa situazione difficilissima. Certo, c’è chi come Fratelli d’Italia e forse anche Gasparri avrebbe preferito che qualcuno dicesse agli italiani: ‘Ma sì, non c’è problema, andate dove volete, apriamo tutto'”.

“No – ribatte Gasparri – noi vorremmo un ministro competente e Speranza è un somaro“.
Il conduttore Francesco Magnani cerca di sedare il parapiglia e commenta: “Vedo che Delmastro, che in questo governo è all’opposizione, si sta divertendo un sacco perché c’è un membro della maggioranza, cioè Gasparri, che chiede la testa di due ministri definiti incapaci”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

De Benedetti e Sallusti concordi nel lodare Draghi e criticare Conte. Floris: “Fa colpo vedere che abbiate le stesse posizioni”

next
Articolo Successivo

Sicilia, la maggioranza di Musumeci a pezzi sulla Finanziaria. Micciché all’Ars: “Quest’aula non risponde più al governo”

next