Doppio tweet di festa per il Benevento Calcio. Dopo la storica vittoria a Torino contro la Juventus il profilo della società ha lasciato trasparire tutta l’incredulità e gioia per il risultato, arrivato al termine di una partita ben giocata contro i nove volte campioni d’Italia. Un messaggio indecifrabile nei termini ma chiarissimo nei contenuti quello apparso sulla bacheca della squadra del presidente Vigorito, che ha coronato con i tre punti un match di grande attenzione. Sfruttato al meglio l’errore di Arthur, la giocata sbagliata del centrocampista brasiliano è finita sui piedi di Adolfo Gaich; la punta arrivata nella finestra di gennaio dal Cska Mosca di nazionalità tedesca ed argentina non ha sbagliato quasi solo davanti a Wojciech Szczęsny.

“AbxjekshxbsjsoxowjabZzzjsospoaahzkzlnxnehsxiaoqlzlxndnsjzozkansbhzowlanzbxjeiaOqplalPabdbsms” ha scritto il social media manager delle streghe, in un lungo ed incomprensibile tweet di festeggiamento, dove contava più la forma della sostanza. Poi un secondo cinguettio social, “Immensi”: più chiaro e semplice, nonostante ormai il concetto fosse già arrivato ai follower. I giallorossi di Filippo Inzaghi con questo risultato beneficeranno di una forte iniezione di fiducia, per aver strappato quattro punti tra andata e ritorno ai bianconeri, ma soprattutto allungano sulla zona salvezza considerati gli stop di Cagliari, Parma, Torino e Crotone in coda alla classifica. E’ buio pesto invece in casa Juve, che dopo il roboante successo di Cagliari torna a riflettere sugli errori commessi nonostante questa volta abbia avuto una settimana intera per preparare la partita.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, ora su Rino Gattuso tanti si avvicinano al ‘carro di pickipò’

next