Arisa. Gigi D’Alessio confeziona un brano giusto per la voce, maestosa, di Arisa e per il palco di Sanremo. Dopo? Forse niente. Millenovecentoequalcosa. 6+ (Voce 9)

Colapesce e Dimartino. Esperienza da localino di provincia quando ancora c’erano i localini di provincia e da palchi dei festival, quando ancora c’erano i festival (torneranno). DiMartino, penna sempre apprezzata. Tuffo retrò, rinfrescante. Peccato che la voce non “tenga” l’Ariston. 7

Aiello. “Aiello flagello di Dio”. C’erano molte aspettative su questo brano. E magari il problema è proprio questo. Io ricordo solo di aver sentito urlare. 4

INDIETRO

Sanremo 2021, le pagelle della prima serata: Renga ha ancora una speranza per salvare la dignità, Fasma vietato ai maggiori di 8 anni

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ghemon: “Ho perso 40 chili, mi alleno da 4 a 7 volte a settimana”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, Fedez anche stasera con “i bracciali elettronici contro l’ansia”

next