Le parole di Massimiliano Cencelli, da cui prese il nome la tecnica di spartizione dei seggi all’interno del governo, il cosiddetto Manuale Cencelli”. 85 anni, ex funzionario della Democrazia Cristiana, è stato intervistato dall’Ansa sulla formazione della squadra di sottosegretari dell’esecutivo Draghi per la quale molti commentatori hanno citato il suo nome e il suo metodo. “È stato applicato al 100% il mio manuale” ha detto. Ma l’ex Dc non vede troppe analogie con la politica dei suoi tempi: “Avevamo un’altra mentalità”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Orlando attacca i renziani nel Pd: “Vogliono logorare Zingaretti”. La replica di Marcucci (e della corrente di Lotti): “Insegue ombre”

next
Articolo Successivo

Pd, Serracchiani: “Congresso? Non ora, può creare logoramento”. Nannicini: “Non vogliamo indebolire Zingaretti, ma serve discussione”

next