“Sarà importante comprendere quali tematiche saranno portate avanti e se verrà proposto di demolire quanto è stato fatto finora, certe soluzioni per noi saranno inaccettabili”. Lo ha detto il capogruppo del Movimento 5 stelle alla Camera, Davide Crippa, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano un primo commento alle parole di Giuseppe Conte. “Quali sono i nostri paletti? Reddito cittadinanza, transizione green, conflitto d’interessi, prescrizione”. Secondo il deputato M5s, Riccardo Ricciardi, “le parole di Conte e le parole del Pd sono una cosa, il Movimento poi valuterà e deciderà”. Mentre per Sergio Battelli “deve prevalere in tutti l’interesse nazionale e non di parte”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Draghi, Giorgetti: “È un fuoriclasse come Ronaldo, non può stare in panchina”. Salvini: “Ora scelga tra noi e Grillo”

next
Articolo Successivo

Governo, Orlando: “Lavoriamo per mantenere un rapporto solido con le altre forze di maggioranza. E parole di Conte aiutano”

next