“Vogliamo valutare i progetti e vedere quanti posti di lavoro creano, quante cose affrontano ma vogliamo anche capire cosa si incentiva e quali vincoli ci sono”. Lo ha detto il segretario generale della Cgil Maurizio Landini a ‘L’ospite’ su Sky TG24 circa il Recovery plan, sottolineando che “ci attendiamo nei prossimi giorni che ci arrivi un calendario di incontri per confrontarci”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Un terzo di chi si è rivolto ai navigator ha trovato un lavoro. Ora Regioni e centri per l’impiego li ritengono utili: “Loro contratti vanno rinnovati”

next
Articolo Successivo

Cassa integrazione Covid, Inps: “Pagato il 98% delle richieste, 500 persone ancora in attesa per domande fatte tra marzo e settembre”

next