Durante il Consumer Electronics Show 2021, il produttore taiwanese ASUS ha presentato il nuovo VivoBook S14 (S435), un notebook elegante e leggerissimo, con schermo da 14 pollici e certificazione Intel Evo, che garantisce la rispondenza a determinati standard sia in materia di facilità d’uso e qualità realizzativa, sia per quanto riguarda elementi chiave come la potenza di elaborazione, l’autonomia e la rispondenza agli standard più recenti e performanti per i moduli di connessione wireless.

VivoBook S14 è equipaggiato con Intel Core i7 di undicesima generazione e grafica integrata Iris Xe, fino a 16 GB di RAM e unità a stato solido fino a 1 TB per la memorizzazione dei dati. Il notebook integra anche la tecnologia Asus Intelligent Performance, che consente di incrementare le prestazioni fino al 40% e allo stesso tempo salvaguarda la batteria, migliorando l’efficienza di raffreddamento e garantendo un’elevata silenziosità.

L’Asus VivoBook S14 pesa solamente 1,3 kg, per uno spessore di 15,9 mm. Integra porte USB C con supporto a Thunderbolt 4 e alla ricarica rapida, porte USB 3.2 Gen1 tipo A, USB 2.0 e un lettore di schede microSD, che consentono di collegare facilmente qualsiasi periferica. La connettività alla rete è garantita dal supporto al nuovo standard WiFi 6.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Samsung annuncia i nuovi Galaxy S21, S21+ ed S21Ultra all’insegna di fotocamere al top e 5G, disponibili da subito sul mercato

next
Articolo Successivo

Il Garante della privacy contro Whatsapp: “L’informativa sugli aggiornamenti è poco chiara, pronti a intervenire”

next