E’ ormai una sorta di cashback mania. Palazzo Chigi fa sapere che sono ormai 2,5 milioni le transazioni effettuate e già acquisite dal sistema per un importo totale dei rimborsi accumulati per l’extra Cashback di Natale che sfiora i 10 milioni di euro. Sale a 52mila il numero dei partecipanti che ha già raggiunto la soglia minima delle 10 transazioni necessarie per ottenere il rimborso del 10% sugli acquisti effettuati con carte e app di pagamento entro il 31 dicembre 2020. Ieri erano 15mila.

Palazzo Chigi ricorda che le transazioni relative agli acquisti effettuati nell’ambito del programma possono richiedere fino a tre giorni lavorativi per essere visualizzate. Inoltre, prima di procedere agli acquisti, è necessario accertarsi di avere attivato per il Cashback lo strumento di pagamento registrato ai fini del programma. Ad oggi, il totale degli iscritti al programma ha superato i 4,2 milioni e sono 8 milioni le carte e app di pagamento associate al Cashback. Nel dettaglio: sono 4,7 milioni le carte di credito e oltre 2 milioni le carte PagoBANCOMAT caricate solo sull’app IO; superano gli 1,2 milioni gli strumenti di pagamento attivati dagli altri canali disponibili.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cashback, già 15mila gli iscritti al programma che hanno maturato il diritto al rimborso. Ogni 6 ore mezzo milione di nuove adesioni

next
Articolo Successivo

Visco (Bankitalia): economia a livelli pre-pandemia solo nel 2023. Con imprese più grandi più forti anche della Germania

next