“Non ci può essere una militarizzazione della città. Andrebbe in controtendenza con gli esercizi commerciali che abbiamo ritenuto di tenere aperti. Se abbiamo consentito anche lo shopping, toccherà a ognuno di noi fare in modo di evitare che ci siano file di persone ravvicinate che possono determinare un rischio per la salute pubblica”. Lo ha detto a Sky TG24 Live In Courmayeur, l’evento di Sky TG24 per portare il dibattito sul territorio , il ministro degli Interni Luciana Lamorgese. Per quanto riguarda gli spostamenti da e per l’estero “faremo dei controlli più incisivi. Si tratta di fare controlli e tamponi per chi entra e chi esce, ci saranno controlli ulteriori alle frontiere e agli aeroporti proprio per evitare che ci sia un diffondersi della pandemia. Dobbiamo stare veramente attenti perché quella di questa estate non è stata un’esperienza positiva, dobbiamo assolutamente evitare che ci sia una terza ondata. Utilizzeremo tutte le risorse disponibili. Durante il periodo delle feste abbiamo sempre messo in campo un numero di uomini maggiore. È ovvio che c’è una maggiore mobilità di persone, dovrà essere conseguentemente maggiore il numero degli uomini utilizzati”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

D’Alema: “Sono un sostenitore del governo, ho un giudizio positivo. Ma non basta, serve campo democratico largo”

next
Articolo Successivo

Vaccino anti Covid, i leader di maggioranza e opposizione sono pronti a farlo. Da Zingaretti e Meloni: ecco come si comporteranno

next