Noi apriamo i campi rom? Ma questa è scema proprio, poverina”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in visita al parco archeologico di Centocelle a Roma, ha risposto alla sindaca della Capitale, Virginia Raggi. L’esponente del Movimento 5 stelle, infatti, questa mattina intervistata da RaiNews24, aveva detto: “Oggi Salvini va a Centocelle? Immaginiamo che risposte possa dare. La sua forza (politica ndr.) ha aperto i campi rom, uno fu sgomberato senza bonifiche, invece noi facciamo la bonifica”. “Noi faremo bonifica? Dopo 4 anni e mezzo? Un sindaco che ha perso 4 anni e mezzo dovrebbe chiedere scusa ai romani e cambiare mestiere”, insiste il leader della Lega, che poi si espone anche sulle elezioni. “Ad aprile? I romani diranno bye bye. La risposta non gliela darà Salvini ma i cittadini di Roma”, sentenzia.
Poco dopo le parole del leader leghista è arrivato anche il commento di Antonio de Santis, assessore al Personale della Capitale. “Quando mancano le argomentazioni, tuona l’ignoranza. Salvini insulta e aggredisce verbalmente Virginia Raggi. Compare qui e là per la città, offende qualcuno e poi scompare. Altro che politica, questa è messa in scena di bassa lega”, ha commentato in un Tweet.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccino antifluenzale, farmacista di Milano rimprovera Feltri su La7: “L’ha fatto grazie a sua figlia? Non può passare questo messaggio”

next
Articolo Successivo

Lombardia, Consiglio regionale respinge mozione per sostituire Gallera. M5s: “Lega difende operato inadeguato”

next