ASRock ha presentato i suoi nuovi PC ultracompatti equipaggiati con processori della serie Ryzen 4000U di AMD con un massimo di otto core. I dispositivi vengono definiti “i desktop con chip AMD più sottili al mondo”, avendo uno chassis da 0,74 litri con uno spessore di soli 26 mm, ma offrono prestazioni alla pari con i notebook tradizionali.

I barebone Mars 4000U di ASRock sono dotati delle APU della serie Ryzen 4000U di AMD con grafica Radeon Vega integrata che possono essere accoppiate ad un massimo di 64 GB di RAM, un’unità a stato solido con interfaccia PCIe 3.0 o SATA, abbinabile a un altro hard disk o unità a stato solido, con interfaccia SATA. Il sistema utilizza un alimentatore esterno da 65 W e quindi può essere dotato di un’ampia varietà di componenti.

Per ciò che concerne la connettività, troviamo due uscite video (una D-Sub e una HDMI), un connettore Gigabit Ethernet, una porta USB Type-C, sei USB standard, un lettore di schede SD, jack audio da 3,5 mm e un adattatore Intel AX200 Wi-Fi 6 o qualsiasi altro adattatore Wi-Fi+Bluetooth M.2-2230 opzionale.

Il PC UCFF Mars 4000U di ASRock misura 194 x 150 x 26 mm e può essere fissato ai supporti VESA di un display o utilizzato separatamente.

La serie ASRock Mars 4000U attualmente comprende un modello che offre un processore AMD Ryzen 5 4500U a sei core, ma la società espanderà la gamma con altri modelli dotati fino ad un processore AMD Ryzen 7 4800U con otto core. Il prezzo del Mars 4000U di ASRock è al momento sconosciuto, ma sicuramente varierà a seconda dei componenti installati al suo interno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

iPhone 12 Mini recensione: ottime capacità in dimensioni compatte

next