Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha affermato che la sparatoria che ha provocato almeno quattro morti e ha diffuso il terrore nella capitale, Vienna, è “un attacco terroristico islamista, motivato dall’odio per il nostro modo di vivere e per la nostra democrazia”. Il governo ha proclamato tre giorni di lutto nazionale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Attentato Vienna, la minaccia jihadista in Austria non risale certo alla scorsa notte

next