Nella narrazione televisiva e mediatica, ci sono i virologi considerati vicini in qualche modo alla destra, ad esempio Zangrillo e Bassetti, e i virologi in qualche modo filogovernativi? Secondo il professor Massimo Galli, ospite di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk di approfondimento condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, tutti i venerdì alle 22.45 su Nove, “se determinate posizioni diventano di destra o di sinistra, bisogna cercare di capire di che parte politica è il virus”. “Io sono fuori da tutti i comitati, anzi sono stato riconvocato dal Cts della Lombardia a cui ho partecipato molto poco e molto poco convinto più che altro per dovere”, ha spiegato il direttore della Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) nonché su sito (www.tvloft.it) e app di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Galli ad Accordi&Disaccordi (Nove): “La virulenza non è diminuita. Chi generalizza come Flavio Briatore non fa il bene degli altri”

next
Articolo Successivo

Covid, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “La tarantella di Jole Santelli senza mascherina? Irresponsabile”

next