“Se la situazione del contagio dovesse peggiorare è chiaro che ci sarà un problema oggettivo in Parlamento di approvazione di documenti contabili e di bilancio”. Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti davanti Palazzo Chigi. Poi sulle polemiche tra il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, e il Comitato tecnico-scientifico, minimizza: “Ho parlato con Sileri e mi ha spiegato che non c’era nessuna polemica perché ha sempre pubblicamente apprezzato l’operato, la professionalità, la competenza di tutti i componenti del Cts. Sono gli esperti della comunità italiana e lavorano gratuitamente. Nessuna volontà di polemica. Su un paio di profili c’è una riflessione in atto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rivolta centro accoglienza Agrigento, il sindaco: “Tutto rientrato. Migranti positivi a coronavirus? No, sono tutti agrigentini tornati dalle vacanze”

next