Il senatore M5s Francesco Mollame è risultato positivo al Covid. “Non sono asintomatico”, ha spiegato all’agenzia Adnkronos. “Sono in isolamento da martedì scorso. Stavo male da qualche giorno, ho avuto 3 giorni di febbre molto alta e stamattina ho ricevuto l’esito del tampone. Continuo ad avere difficoltà respiratorie e farò altri accertamenti. Ho fatto tutte le denunce di rito all’Azienda sanitaria provinciale ricostruendo tutti i contatti avuti nei giorni precedenti”.

Mollame è originario di Partinico (Palermo) ed è membro delle commissioni Agricoltura e per gli Affari regionali. Secondo quanto riferito dal Giornale di Sicilia, il senatore ha avuto i primi sintomi in occasione degli ultimi giorni della campagna elettorale in Emilia-Romagna alla vigilia dell’election day del 20-21 settembre. Mollame, tra i vari eventi, ha partecipato anche a un comizio a Faenza (Ravenna) dove si votava per le amministrative: stando al programma erano presenti il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà e alcuni parlamentari M5s. Mollame ha assicurato di aver sempre rispettato le misure di sicurezza e di aver tenuto la mascherina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale e liste bloccate, Salvini ci ripensa: “Si può andare a votare anche col Rosatellum, basta ridisegnare i collegi”

next
Articolo Successivo

Molti si chiedono se sia meglio la schiavitù Usa o quella cinese. Io sono per la libertà

next