Maverick Vinales ha vinto il Gran Premio dell’Emilia Romagna, seconda gara della MotoGp sul circuito di Misano. Il pilota spagnolo ha preceduto la Suzuki di Joan Mir e la Yamaha di Fabio Qaurtararo. Quarta piazza per la KTM di Pol Espargaro, che sale però sul podio al posto di Quartararo, per una penalità di 3 secondi, tra l’altro non scontata. Per Vinales si tratta dell’ottava vittoria nella classe regina, la prima dopo Sepang 2019.

Gara da dimenticare per gli italiani: Valentino Rossi è uscito di scena nelle prime battute, Pecco Bagnaia si è ritirato al 21° giro mentre era al comando dopo essere scivolato in curva. Andrea Dovizioso, ottavo, è il migliore degli italiani, subito davanti a Franco Morbidelli, penalizzato da una scivolata subito dopo la partenza di Aleix Espargaro con l’Aprilia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

MotoGp orari, dove e come vedere oggi il Gp di Misano in diretta tv (Sky, Dazn e TV8)

next
Articolo Successivo

Valentino Rossi, ora è ufficiale: resta un altro anno in MotoGp, correrà nel team Petronas

next