Microsoft ha annunciato, dopo vari leak nelle ultime 48 ore, disponibilità e prezzi per le sue due console next-gen.

Xbox Series X, mostrata al pubblico per la prima volta lo scorso dicembre, è la principale candidata al titolo di console più potente sul mercato e punta ad offrire la migliore esperienza di gioco possibile a coloro che vogliono farlo in 4k. Series X si presenta con una scheda tecnica all’avanguardia che include una GPU con potenza fino a 12TFLOPS che supporta il RayTracing, SSD PCIe custom da 1TB, 16GB di RAM GDDR6 e lettore blue ray.

Xbox Serie S invece, dopo mesi di voci sulla sua esistenza, è stata al centro di una fuga di notizie nella giornata di ieri, vedendo il team di Microsoft costretto ad anticiparne l’annuncio. Si presenta come console “entry-level” all digital per i giochi di prossima generazione, dando un’alternativa a prezzo più contenuto a chi non è interessato alla massima potenza in ultraHD. È da poco nota nei dettagli la scheda tecnica: la console compatta di Microsoft dovrebbe essere capace di raggiungere su giochi next-gen fino a 120fps (frame al secondo) a 1440p permettendo gli stessi vantaggi sui tempi di caricamento previsti per Series X, utilizzerà un SSD PCIe custom da 512GB, supportato dalle stesse tecnologie di decompressione presenti sulla sorella maggiore, così come, per facilitare il lavoro degli sviluppatori, la stessa CPU (ma con clock leggermente più basso), una GPU capace di 4TFLOPS e 10GB di RAM GDDR6 (ma con velocità di trasferimento più basse rispetto alle memorie della X ).

Entrambe le console saranno disponibili sul mercato dal 10 novembre, con la possibilità di prenotarle dal 22 settembre presso i principali rivenditori, con prezzi rispettivamente di 299€ per la Xbox Series S e di 499€ per la più potente Series X

Microsoft ha colto l’occasione per annunciare una nuova partnership con Electronic Arts che vedrà Xbox Game Pass Ultimate e di Xbox Game Pass per PC – gli abbonamenti che permettono di accedere su Xbox e PC ad oltre 100 titoli, tra cui tutte le esclusive degli Xbox Studios dal day one- offrire ai propri utenti l’accesso anche al parco titoli di EA Play, che include oltre 60 giochi da alcune delle saghe più celebri come Battlefield, Need for Speed, Mass Effect e Dragon Age, senza dimenticare i titoli sportivi come FIFA ed NHL.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gigabyte Aorus FI25F, monitor da gaming con tempo di risposta record: appena 0,4 ms

next
Articolo Successivo

Huawei Watch GT Elegant, smartwatch in offerta su Amazon con sconto del 56%

next