Gli incendi continuano a devastare la California. Il fumo ha reso spettrale e surreale l’area di San Francisco, mentre una densa nube scura ha coperto lo skyline di Los Angeles. I funzionari della California hanno emesso un avviso di evacuazione per coloro che vivono ai piedi del Bobcat Fire a Monrovia, Altadena, Sierra Madre, Azusa, Bradbury, Arcadia e Duarte Mesa. Il “Bobcat Fire”, questo il nome dato all’incendio, ha annerito più di 4 mila ettari ed è ancora fuori controllo. Le immagini aeree dei roghi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

No, Trump non vincerà il Nobel per la Pace

next
Articolo Successivo

Bielorussia, Lukashenko: “Ve lo dico da uomo, non cedo il potere”. La dissidente Kolesnikova: “Minacciata di morte dal Kgb”

next