Gli incendi continuano a devastare la California. Il fumo ha reso spettrale e surreale l’area di San Francisco, mentre una densa nube scura ha coperto lo skyline di Los Angeles. I funzionari della California hanno emesso un avviso di evacuazione per coloro che vivono ai piedi del Bobcat Fire a Monrovia, Altadena, Sierra Madre, Azusa, Bradbury, Arcadia e Duarte Mesa. Il “Bobcat Fire”, questo il nome dato all’incendio, ha annerito più di 4 mila ettari ed è ancora fuori controllo. Le immagini aeree dei roghi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

No, Trump non vincerà il Nobel per la Pace

next
Articolo Successivo

Bielorussia, Lukashenko: “Ve lo dico da uomo, non cedo il potere”. La dissidente Kolesnikova: “Minacciata di morte dal Kgb”

next