“Ridurre il periodo di quarantena a 7 giorni? L’Oms ha riconfermato come valida quella a 14 giorni, ma c’è un dibattito in corso”, così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo a una domanda durante la conferenza stampa per la riapertura delle scuole. “L’opinione è che vada fatto un approfondimento”, specifica il titolare del dicastero, sottolineando che la riduzione dei giorni “comporterebbe un aumento del tasso di rischio di una percentuale limitata”. Per questo, ha spiegato, “faremo una valutazione con il Comitato tecnico scientifico“. “Noi – ha concluso – ci inspiriamo al principio di prudenza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvini mostra la camicia strappata e il rosario rotto dopo l’aggressione a Pontassieve: “Sto bene, nessuna paura. Sono solo infastidito”

next
Articolo Successivo

Mes, Di Maio taglia corto: “Ora pensiamo come spendere soldi del Recovery Fund, treno che passa una volta sola”

next