“Ridurre il periodo di quarantena a 7 giorni? L’Oms ha riconfermato come valida quella a 14 giorni, ma c’è un dibattito in corso”, così il ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo a una domanda durante la conferenza stampa per la riapertura delle scuole. “L’opinione è che vada fatto un approfondimento”, specifica il titolare del dicastero, sottolineando che la riduzione dei giorni “comporterebbe un aumento del tasso di rischio di una percentuale limitata”. Per questo, ha spiegato, “faremo una valutazione con il Comitato tecnico scientifico“. “Noi – ha concluso – ci inspiriamo al principio di prudenza”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salvini mostra la camicia strappata e il rosario rotto dopo l’aggressione a Pontassieve: “Sto bene, nessuna paura. Sono solo infastidito”

next
Articolo Successivo

Mes, Di Maio taglia corto: “Ora pensiamo come spendere soldi del Recovery Fund, treno che passa una volta sola”

next