I primi dati di laboratorio sulla signora romana cinquantenne che si è sottoposta volontariamente al nostro vaccino sono molto confortanti. La signora gode di ottima salute, sta benissimo e sarà richiamata da noi nei prossimi giorni per essere controllata”. Lo annuncia a “Coffee break” (La7) il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, a proposito della prima inoculazione del vaccino sperimentale italiano contro il covid.
E aggiunge: “Voglio ricordare che la signora ha lanciato un messaggio importante: voglio essere utile alla società, credo molto nella sanità pubblica e nello Spallanzani e lancio un appello a tutti perché siano responsabili”.

Vaia rivolge un monito ai colleghi: “Faccio un po’ di autocritica: dobbiamo smetterla come comunità scientifica di lanciare troppi proclami. Non dobbiamo essere, da un lato, eccessivamente catastrofisti e dall’altro ottimisti di maniera. Siamo in un fase di alert, ma non è preoccupante, né catastrofica. I numeri sono quelli, ma, più che utilizzare grafici e algoritmi, è necessario osservare in questo momento l’atteggiamento dei giovani, che prudenzialmente in questa fase devono aumentare ancora di più la loro soglia di attenzione – conclude – perché possono essere inconsapevolmente vettori di una maggiore diffusività del virus. Questa è la cosa su cui dobbiamo porre attenzione e fa giustizia di tante sciocchezze che si sono dette in questo periodo: il virus muore, il virus scompare col caldo, il virus colpisce solo gli anziani. Il virus colpisce tutte le età. Il virus non ha una pietas”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Non venite a messa. La vostra ipocrisia vi precede”: il prete scrive ai fedeli che gioiscono per l’ordinanza di Musumeci sui migranti

next
Articolo Successivo

Yacht in fiamme in Sardegna, in salvo 17 persone: le immagini girate dall’elicottero della Guardia costiera

next