Una commissione regionale per ripensare le priorità dei sistemi sanitari alla luce della pandemia da coronavirus: è il progetto annunciato dall’ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della Sanità. Reso noto anche il nome del presidente: la commissione sarà guidata dall’ex premier ed ex commissario europeo Mario Monti.

La commissione guidata da Monti, spiega l’Oms Europa, “trarrà lezioni da come i diversi sistemi sanitari dei Paesi hanno risposto alla pandemia, e preparerà una serie di raccomandazioni e riforme per migliorare la resilienza dei sistemi stessi. La commissione cercherà anche di costruire un consenso attorno a queste raccomandazioni, per elevarle a priorità politiche e sociali, riconosciute come critiche per avere tanto un approccio sostenibile quanto una coesione sociale”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, nuovi casi di contagio in discoteca: da Carloforte alla Versilia. Continuano le sanzioni per assembramenti

next
Articolo Successivo

Coronavirus, in Puglia obbligo di quarantena per chi rientra da Grecia, Spagna e Malta. L’ordinanza di Emiliano: “A casa per 14 giorni”

next