Non ha saputo resistere alla tentazione di farsi una corsetta sulla spiaggia, nonostante i decreti della Presidenza del Consiglio per l’emergenza coronavirus lo vietino ma è stato sorpreso da un carabiniere impegnato nelle operazioni di controllo che ha iniziato ad inseguirlo. All’inizio sembrava farcela a raggiungerlo poi però il runner ha fatto uno scatto e, forte del fisico allenato, ha avuto la meglio ed è riuscito a “seminare” il militare. Peccato però che poi sia stato comunque individuato e multato per violazione delle regole della quarantena da coronavirus.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, la guida all’uso delle mascherine: come sceglierle e perché stare attenti a quelle fatte in casa

next
Articolo Successivo

Eurovision Song Contest 2020 cancellato. Al suo posto Europe Shine A Light: ecco di cosa si tratta e come seguirlo

next