Luca Zingaretti ha ricordato la nascita della Protezione civile nello speciale #lamusicacheunisce, che risale alla tragedia di Vermicino, nella quale perse la vita Alfredino il 10 giugno del 1981. “Con le dovute differenze, riconosco oggi lo stesso senso di impotenza di allora. Certo, la situazione è diversa. Lì era la tragedia di un bambino caduto in un pozzo e oggi la battaglia contro un virus bastardo. Ma in tutte e due le occasioni l’Italia si è fermata. E poche volte come in questi due momenti ci siamo sentiti come parte di una sola, unica, e, per certi versi, meravigliosa famiglia”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Federica Lepanto, la vincitrice del Grande Fratello positiva al coronavirus: ora fa l’infermiera e la volontaria del 118

next
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Fernanda Lessa: “Adriana Volpe ha passato gli ultimi giorni in bagno a piangere e a vomitare”

next