Bagarre a L’Aria che Tira (La7) tra il giornalista Massimo Giletti e Marco Furfaro, membro della segreteria nazionale del Pd, sulla vicenda Bibbiano.
Giletti accusa il politico dem di averlo offeso, mentre la conduttrice Myrta Merlino ringraziava gli ospiti intervenuti nella prima parte della trasmissione: “Non è questione di populimo, Furfaro. E’ questione di educazione. Non ha il coraggio di dire queste cose in faccia. Le dice sottovoce. Me le dica in faccia. Stia attento a quello che dice e non parli della mia moralità. Che sia chiaro “.
Non faccia la predica a me“, ribatte Furfaro.

I toni si accendono e Giletti abbandona improvvisamente la trasmissione, scatenando lo sbigottimento della conduttrice che insegue invano il giornalista e successivamente chiede lumi su cosa sia successo.
“Io glielo avrei detto tranquillamente se mi avesse fatto parlare – spiega Furfaro – Io penso che discutere in questo modo sia demagogico“.
Ma interviene il deputato della Lega, Riccardo Molinari: “No, hai detto a Giletti che non deve fare interviste a Salvini“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista