Logitech non è un brand dedicato esclusivamente al gioco, anzi. L’azienda da sempre è assai attenta ai temi della produttività personale o dell’ufficio, e anche di recente ha introdotto prodotti dall’ergonomia particolarmente avanzata, pensati per i professionisti che lavorano l’intera giornata davanti al computer. Un ulteriore esempio è la tastiera Ergo K860 presentata nelle scorse ore. Come rivela già il nome si tratta infatti di una periferica che punta tutto sull’ergonomia, presentando il classico layout diviso e sollevato al centro, soluzione già vista in passato, specialmente tra i prodotti Microsoft, ma sempre funzionale per chi con la tastiera ci lavora.

La particolare soluzione ergonomica adottata, infatti, secondo il produttore svizzero dovrebbe aiutare a ridurre considerevolmente la tensione muscolare su polsi e avambracci rispetto alle tastiere tradizionali, permettendo così di lavorare per ore e ore in totale confort e senza stress e di diminuire il rischio di disturbi alle articolazioni di gomiti e polsi.

Ergo K860 non è caratterizzata però unicamente dal design di tipo “split”, ma vanta anche un particolare poggiapolsi integrato, realizzato con la sovrapposizione di tre strati di materiale: una schiuma ad alta densità, memory foam e un tessuto facile da pulire. Assai particolare anche la soluzione adottata per regolare l’altezza della tastiera. Poiché il profilo a onda di fatto rende la tastiera già rialzata, anziché inserire i soliti supporti regolabili posteriori, Logitech ha potato per clip a scomparsa nascoste alla base del poggiapolsi e regolabili su due posizioni. Queste ultime consentono quindi di inclinare la tastiera, ma a partire dalla zona anteriore, consentendo ad esempio di tenere avambracci e polsi in linea col supporto, per una posizione di digitazione ancora più comoda.

La tastiera è compatibile sia con Apple macOS che con Microsoft Windows e si interfaccia al PC tramite il dongle USB o anche connessione Bluetooth diretta. La connessione supporta fino a tre dispositivi alla volta, tra cui è possibile rotare facilmente grazie al software Flow. Logitech Ergo K860 è già disponibile negli Stati Uniti ad un prezzo di 129,99 dollari, mentre mancano indicazioni in merito alla disponibilità a livello globale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Google Play Store, trovate altre 17 app infettate da malware

next
Articolo Successivo

Il nuovo browser Microsoft Edge basato su Chromium è disponibile. Cosa cambia e come scaricarlo

next