Il posticipo delle ore 18 della 19esima giornata di Serie A tra Hellas Verona e Genoa comincia con 15 minuti di ritardo. Il motivo? Una riga laterale dell’area di rigore disegnata sul campo dello stadio Bentegodi era storta. Il direttore di gara, Maurizio Mariani, insieme al designatore Nicola Rizzoli, ha deciso di fare una verifica di persona, come mostra l’immagine, e ha poi deciso che fosse necessario far rifare la linea bianca agli addetti al campo. Da qui il fischio d’inizio posticipato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Inter-Atalanta 1-1, spettacolo a San Siro: Handanovic salva Conte, rigore parato a due minuti dal ’90

next
Articolo Successivo

Juventus campione d’inverno: solo i bianconeri possono perdere lo scudetto (e con la Roma hanno mostrato come)

next