“Non mi piace il termine ‘contratto di governo’, non mi piaceva già quando ero all’opposizione del governo giallo-verde”. A dirlo è Maria Elena Boschi di Italia Viva a margine di un convegno sulla violenza contro le donne organizzato dal partito. Commentando sullo Ius Culturae, l’ex ministra ha commentato che per Iv non c’è problema a votarlo ma che ci sono “risposte da dare”, mentre “Di Maio ha messo uno stop più rigido”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Genova, Toti al consigliere: “Come hanno fatto a rimanere bloccati nel sottopasso allagato?”. E lui: “Sono dei babbi di minchia”

next
Articolo Successivo

Migranti, sindaco di Lampedusa: “Siamo il becchino di turno che ratifica i morti in mare. Conte abbia il coraggio di convocarci”

next