Il ruolo del capo politico interpretato come l’uomo solo al comando non funziona. E’ un fatto che i partiti personali dotati di un unico referente, nel corso di questi anni, hanno fallito. Stiamo assistendo a una lentissima agonia del primo partito personale, che è Forza Italia. Abbiamo visto il fuoco di paglia di Renzi e ora stiamo vivendo la meteora Salvini“. Lo ribadisce a “L’aria che tira”, su La7, la deputata del M5s, Roberta Lombardi, che ripropone il contenuto del suo post pubblicato su Facebook, con un appello a Beppe Grillo perché si segua un processo di riorganizzazione del Movimento.

E puntualizza: “L’uomo solo al comando o ‘il salvatore della patria’ è un modello politico e culturale che sta fallendo. Nessuno è Mandrake, neppure Luigi. Sfido chiunque a occuparsi della politica estera di un Paese e contemporaneamente della certificazione delle ultime delle liste. Io di sinistra o di destra? Sono di destra, se così si può dire, quando si parla di legalità, di rispetto delle regole. Per i diritti sociali, invece, mi sento più vicina alla sinistra“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La7, lite Gruber-Borgonovo su Sardine. E su Carola Rackete la conduttrice ricorda: “Salvini la chiamò ‘zecca’, termine usato dai nazisti”

next
Articolo Successivo

Meloni canta e balla insieme a Myrta Merlino il tormentone “Io sono Giorgia”: critiche sui social

next