Tredici secondi. Tanto è bastato al portiere del Konyaspor a farsi espellere, stabilendo il record nel massimo campionato turco tra lo stupore di compagni di squadra e spettatori. Il cartellino rosso ha dell’incredibile. Vedere per credere.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coppa del mondo per club, nasce il nuovo torneo a 24 squadre: l’esordio in Cina nel 2021

next
Articolo Successivo

Domeniche bestiali – La porta è più bassa di 14 centimetri? La soluzione veneta: scavare una buca e far giocare il portiere in trincea

next