Un aereo della compagnia Volotea che stava comprendo la tratta tra Napoli e Torino è stato costretto a un atterraggio di emergenza all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova a causa di una depressurizzazione in cabina. Sulla pista dello scalo ligure sono arrivati i vigili del fuoco, la polizia di frontiera e il personale dell’aeroporto.

Non ci sarebbero feriti, secondo quanto si apprende da fonti aeroportuali, tra i passeggeri. I viaggiatori sono stati sbarcati dal velivolo attorno alle 19 e la compagnia sta organizzando pullman sostitutivi per trasferire i passeggeri a Torino, dove il volo era diretto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Novartis, “corrotti decine di migliaia di medici per prescrivere farmaci inutili”. Alla tv svizzera la testimonianza di tre ex manager

next
Articolo Successivo

Russiagate, servizi italiani: “Mai consegnati cellulari di Joseph Mifsud agli Stati Uniti”

next