Un aereo della compagnia Volotea che stava comprendo la tratta tra Napoli e Torino è stato costretto a un atterraggio di emergenza all’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova a causa di una depressurizzazione in cabina. Sulla pista dello scalo ligure sono arrivati i vigili del fuoco, la polizia di frontiera e il personale dell’aeroporto.

Non ci sarebbero feriti, secondo quanto si apprende da fonti aeroportuali, tra i passeggeri. I viaggiatori sono stati sbarcati dal velivolo attorno alle 19 e la compagnia sta organizzando pullman sostitutivi per trasferire i passeggeri a Torino, dove il volo era diretto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Novartis, “corrotti decine di migliaia di medici per prescrivere farmaci inutili”. Alla tv svizzera la testimonianza di tre ex manager

prev
Articolo Successivo

Russiagate, servizi italiani: “Mai consegnati cellulari di Joseph Mifsud agli Stati Uniti”

next