Si chiamano Lev Parnas e Igor Fruman. Avrebbero aiutato Rudolph Giuliani nei suoi tentativi di convincere l’Ucraina a indagare su Joe Biden e sono stati arrestati negli Stati Uniti con l’accusa di aver violato le regole per il finanziamento alla campagna elettorale. I due, riporta il Wall Street Journal, hanno finanziato un comitato di raccolta fondi pro-Trump e Giuliani, il legale personale del presidente, li ha identificati lo scorso maggio come suoi clienti. I due avrebbero presentato al legale di Trump diversi procuratori ed ex procuratori ucraini per parlare di Biden.

Prima ancora che la telefonata tra Donald Trump e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky finisse sui giornali, Parnas, riportano i media statunitensi, è stato il fixer di Giuliani in Ucraina. In pratica una guida, in grado di introdurre il legale del presidente degli Stati Uniti negli ambienti in cui Giuliani aveva interesse a essere introdotto. Parnas, riporta National Public Radio, è un uomo d’affari che vive in Florida ma che fa spesso la spola tra Miami e Kiev. Cittadino americano, è nato a Odessa quando l’Ucraina era ancora parte dell’Unione Sovietica. Sarebbe stato lui a mettere in comunicazione Giuliani con Igor Shokin ex procuratore generale dello Stato ucraino, del quale Joe Biden aveva chiesto il licenziamento.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Siria, le foto della comandante curda in Italia: “Turchia attacca i civili. Erdogan secondo Califfo”

next
Articolo Successivo

Siria, la Turchia bombarda e l’Isis si risveglia: in 24 ore più attentati e rivolte nelle carceri

next