Il rito di iniziazione, per Mauro Icardi, alla sua prima stagione al Psg dopo gli anni passati all’Inter, consiste nel dover cantare a cena, davanti ai compagni di squadra, in piedi su una sedia. La performance dell’attaccante, in un misto di acuti e falsetto, suscita l’ilarità dei giocatori della squadra francese, con Neymar, Thiago Silva e Di Maria che scoppiano a ridere e si coprono la faccia col tovagliolo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza nella notte al Gemelli di Roma. Portato in Terapia Intensiva per precauzione

next
Articolo Successivo

Il signor Giancarlo e la risposta sulle Amazzoni alla Ruota della Fortuna: “Rifarei tutto. Continuo a credere che ‘figa’ fosse la parola giusta”

next