Sarà Spagna-Argentina la finale del campionato mondiale di basket in svolgimento in Cina. Gli iberici di Scariolo si sono imposti sull’Australia dopo due overtime (95-88). I tempi regolamentari si erano chiusi sul 71-71. Decisivo Marc Gasol con 33 punti. All’Australia non bastano i 32 di Mills. La vera sorpresa, però, è la vittoria dell’Argentina sulla Francia. La nazionale sudamericana si è imposta 80-66 nella semifinale contro i transalpini disputata a Pechino. Grande protagonista Scola con 28 punti e 13 rimbalzi. La finale è in programma domenica alle 14, i francesi sfideranno l’Australia per il bronzo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Legge sport, due lettere di Malagò al Cio per chiedere di valutare come punire l’Italia. Lui: “Atto dovuto”. Binaghi: “Vicenda sconvolgente”

prev
Articolo Successivo

Malagò e la resistenza contro la riforma Giorgetti: dalle lettere al Cio all’uso dei campioni, le mosse per non perdere potere

next