“Inizia una nuova stagione riformatrice. Abbiamo un’occasione unica, è il momento del coraggio”. Il discorso di Giuseppe Conte alla Camera, prima del voto di fiducia al nuovo governo sostenuto da M5s e Pd, è durato quasi un’ora e mezza. Tanti i temi toccati dal presidente del Consiglio: dal taglio dei parlamentari alle concessioni, dalla legge di Bilancio ai diritti delle persone e dei lavoratori, dalla gestione dei flussi migratori al richiamo alla lealtà dei propri ministri. Ecco l’intervento integrale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conte alla Camera, Fdi e Lega in piazza tra cori e saluti romani: “Vogliono Prodi al Colle. Se cambiano Quota 100 li chiudiamo dentro”

next
Articolo Successivo

Governo, Conte: “Ignobili attacchi alle mie ministre Bellanova e De Micheli. Avete la mia vicinanza”. Ovazione in Aula da Pd e M5s

next