Andrea Orlando come unico vicepresidente del Consiglio, Antonio Misiani, sempre del Pd, al posto di Giovanni Tria e Luigi Di Maio escluso da ogni casella (anche dal Lavoro e dallo Sviluppo economico). È la ricostruzione dei nomi in un eventuale governo M5s-Pd fatta dalla redazione de L’Aria che Tira, su La7.

Video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crisi, Paragone a Omnibus: “Per coerenza non voterò una eventuale fiducia a governo M5s-Pd”

next
Articolo Successivo

Crisi di governo, il retroscena di Centinaio (Lega) su Giuseppe Conte: “Mi ha dato dell’incapace”

next