Era partito da Sharm el Sheikh ed era diretto a Napoli. Ma l’aereo della compagnia aerea egiziana AMC Airlines, con a bordo 122 turisti italiani, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza all’aeroporto del Cairo a causa di un guasto tecnico. Lo riferiscono fonti delle autorità aeroportuali della capitale egiziana. Le stesse fonti affermano che tutti i 122 passeggeri sono stati fatti evacuare e ripartiranno sullo stesso volo, una volta effettuate le riparazioni necessarie, o su un velivolo diverso.

Dopo poche ore di stallo i 122 italiani sono ripartiti per Napoli con un altro volo, secondo quanto riferiscono fonti aeroportuali.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, Salvini firma il divieto d’ingresso per nave Eleonore con 101 naufraghi. Ok anche di Trenta-Toninelli. Viminale: “Siamo compatti”

next
Articolo Successivo

Listeriosi, morta una donna a causa dell’infezione in Spagna: è la terza vittima

next