I semi professionisti appassionati di fotografia da agosto potranno valutare due nuove proposte di Canon, che arricchirà la famiglia PowerShot G con i modelli PowerShot G5 X Mark II e PowerShot G7 X Mark III. Indirizzate ai blogger, e a chi ama raccontare le proprie esperienze tramite immagini di alta qualità, le due esordienti cercano la mediazione fra qualità e compattezza. Sono dotate di ampio sensore ed elevata velocità di scatto continuo, supportano i video 4K, e saranno in commercio a prezzi di 972,99 euro per la PowerShot G5 X Mark II e di 815,99 euro per la PowerShot G7 X Mark III.

Con un peso rispettivamente di 340 e 304 grammi, PowerShot G5 X Mark II e PowerShot G7 X Mark III sono entrambe dotate di un sensore da 20.1 megapixel che promette foto e video 4K di qualità, che si possono registrare anche nel formato RAW CR3 che consente ampi margini di personalizzazione in post produzione con software Canon o di terze parti.

PowerShot G5 X Mark II è dotata di uno zoom ottico 5x, che potrebbe attirare anche l’attenzione dei professionisti alla ricerca di una seconda fotocamera, e ha le carte in regola per effettuare scatti luminosi anche in condizioni di luce scarsa. PowerShot G7 X Mark III è dotata di uno zoom ottico 4.2x e un’ampia apertura, ideale per catturare dettagli con la massima nitidezza e creare effetti bokeh (sfondo sfuocato).

La semplicità d’uso è dovuta all’esperienza di Canon con i modelli professionali della gamma EOS, da cui i nuovo modelli ereditano la ghiera di controllo per accedere direttamente alle impostazioni principali. Da notare poi il mirino elettronico OLED a comparsa, lo schermo touch orientabile e la messa a fuoco automatica, che l’utente può perfezionare intervenendo manualmente con le apposite funzioni.

Entrambe le fotocamere offrono una velocità di scatto continuo a 20 fotogrammi al secondo, la modalità RAW Burst a 30 fps permette di cogliere anche i momenti più spontanei. I viedeo in 4K sono stabilizzati per eliminare l’effetto mosso che si crea a mano libera e che potrebbe rovinare le riprese, la funzione HDR riduce al minimo la perdita di dettaglio, mentre la migliore gamma dinamica offre libero sfogo alla creatività e consente di realizzare video dall’aspetto naturale.

Sul fronte della connettività sono presenti Wi-Fi e Bluetooth, per inviare immediatamente le foto al computer o allo smartphone, e l’uscita HDMI per lo streaming e per la registrazione su un dispositivo esterno collegato alla fotocamera.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Starcraft II, l’italiano Reynor principe di Kiev: è trionfo al WCS Summer

next
Articolo Successivo

Honor 20, lo smartphone per chi cerca tanta autonomia e prestazioni elevate, spendendo un po’

next