Un forte terremoto ha colpito l’Indonesia, nel Mare delle Molucche. Secondo la prima stima dell’Usgs la magnitudo della scossa è pari a 6.9, mentre l’agenzia indonesiana di geofisica BMKG ha stimato una magnitudo di 7.1. Le autorità hanno emesso un allarme tsunami per le zone costiere, che poi è rientrato in serata.

L’epicentro è stato localizzato nell’oceano, a 185 chilometri a sud-est di Manado fra la regione di Sulawesi Settentrionale e quella di Maluku Settentrionale. Lo scorso settembre, una zona non distante fu colpita da un sisma magnitudo 7.5 seguito da uno tsunami che provocarono oltre 800 morti. La scossa ha provocato il panico nella città di Ternate, nell’arcipelago delle Isole Molucche: gli abitanti sono corsi verso zone più alte.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Grecia al voto, l’appello di Tsipras: “Non disertate le urne. Non lasciate questa decisione nelle mani di altri”

prev
Articolo Successivo

Elezioni Grecia: Tsipras punito per l’austerity, i conservatori verso la maggioranza assoluta. Fuori Alba Dorata

next