Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato al Quirinale le atlete della nazionale di calcio che hanno partecipato ai Mondiali in Francia. “Voi il vostro Mondiale lo avete vinto qui – ha detto il capo dello Stato – aggregando un Paese, che ne ha bisogno, sotto il segno dell’azzurro. Ho chiesto di vedervi per farvi i complimenti e ringraziarvi. Farvi i complimenti perché avete disputato un Mondiale magnifico – come più volte ho potuto constatare di persona, seguendovi – non soltanto per i risultati, che sono stati importanti, ma per il gioco che avete espresso. Ringraziarvi perché vi ha seguito l’intero Paese. Siete state un momento di aggregazione per il nostro Paese”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Universiadi Napoli 2019, Mattarella alla cerimonia d’apertura: incontro con Noemi. Via a gare: si assegnano prime medaglie

prev
Articolo Successivo

Il Mondiale finisce ma io ho voglia di continuare a tifare le nostre ragazze

next