Il giorno dopo l’arresto della comandante della nave Sea Watch, Carola Rackete, l’hashtag #freecarola lanciato ieri resta tra i trending topic di Twitter. Dopo Gad Lerner e Cecilia Strada, a sostegno della capitana intervengono anche personaggi dello spettacolo e della televisione. A partire da Fabio Fazio, conduttore di Che Tempo Che fa sulla Rai, che scrive: “L’arresto di Carola Rackete, l’idea del muro sul confine in Friuli… Ma che mondo stiamo immaginando? L’esclusione costruisce solo odio e rancore“.

Carola Rackete, nel momento dell’arresto, è stata riempita di insulti e qualcuno le ha anche urlato: “Spero che ti violentano sti negri”. Tanto che a sua difesa è intervenuto anche il vicepremier Luigi Di Maio: “L’escalation di insulti è assurda. La rabbia non va alimentata”, ha detto. E al fianco della comandante si è schierata con un tweet Haether Parisi: “La storia andrebbe scritta da capitani che salvano #CarolaRackete non da capitani che affondano. E dovremmo chiederci perché le offese agli uomini (stronzo studia merda) siano diverse da quelle alle donne (lesbica da stuprare cagna)”. Anche Libera ha voluto esprime la sua vicinanza a Carola Rackete: “Sempre dalla parte di chi salva le vite”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Un sito di escort usa una frase di Gesù per fare campagna pubblicitaria. La Cei: “Inopportuni e offensivi, vanno rimossi”

next
Articolo Successivo

Radio Italia Live, trionfo a Palermo tra il bacio di Achille Lauro al produttore e uno scivolone della Mannoia sul palco

next