Renult Twingo si rifà il trucco e accentua la sua vocazione urbana, con un look ancora più colorato e sbarazzino. La parola d’ordine è infatti personalizzazione, con due nuove tinte disponibili per gli esterni, ma si potranno anche scegliere le combinazioni per alcune parti della carrozzeria: retrovisori, modanature laterali, profilo dei paraurti posteriore e della calandra (tutta nuova e più grintosa) anteriore. Oltre alla componente estetica, questo restyling porta in dote anche novità riguardo alla tecnologia di bordo e ai motori. Riguardo a questi ultimi, ci sono i nuovi benzina SCe 65 e TCe 95, omologati Euro6D-Temp: il motore 1.0 SCe da 65 Cv (per neopatentati), ed il 0.9 TCe da 95 cavalli. Verrà tuttavia mantenuta in listino anche l’attuale Twingo Generation TCe 90 Turbo GPL, per chi non vuole privarsi dell’opzione gas-benzina. Quanto all’infotainment, ci sono due scelte: la radio R&GO o il Renault Easy Link, compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Tutte le funzioni sono poi gestite attraverso un touchscreen da 7 pollici. I prezzi infine: partono da 11.450 euro, per arrivare al top di gamma che ne costa 15.850.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ford Digit, il robot fattorino che viaggia a guida autonoma – FOTO

prev
Articolo Successivo

Volvo Seabin, le pattumiere del mare che catturano la plastica e salvano i pesci

next