Si è ucciso nella palestra della scuola media in cui lavora E’ morto così un professore di musica di un istituto di Brescia. A rinvenire il cadavere sono stati alcuni alunni che hanno dato l’allarme a professori e collaboratori scolastici. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri. I sanitari del 118, invece, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Come scrive Il Giornale di Brescia, i medici hanno dovuto anche soccorrere tre studentesse di 11 anni che hanno accusato un malore per il forte choc. Due sono state ricoverate in codice verde all’ospedale Civile in città. Secondo BresciaToday, all’origine del gesto ci sarebbe l’improvvisa scomparsa di alcuni famigliari. Una mancanza che il professore non sarebbe riuscito a colmare.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Siena, si ribalta bus turistico e finisce nella scarpata. Muore una guida, trentuno persone ferite

prev
Articolo Successivo

San Benedetto del Tronto, striscione delle clarisse “contro clima di odio”. Si dimette il segretario pastorale: “Pseudo-Chiesa”

next